l’Espresso

Veröffentlicht am 28. Feb, 2011 in WEB

‚Quando cala il sipario‘, dietro le quinte del talento

von Giovanna Di Lello

C’è Klaus Maria Brandauer in camerino alla fine della rappresentazione del suo ‚Wallenstein‘. E‘ seduto su uno sgabello, con una bottiglia di birra in mano e la tensione del palcoscenico ancora addosso. C’è Kate Winslet tra un ciak e l’altro del film ‘The Reader‘. E poi Martin Wuttke, l’Hitler del ‚Bastardi senza gloria‘ di Tarantino, fotografato al termine del ‚Faust‘, mentre si rilassa fumando una sigaretta in compagnia del barboncino Taxi. Sono alcuni dei protagonisti di ‚When the curtain falls‘, la mostra che porta al Martin Gropius Bau di Berlino, dal 18 marzo al 30 maggio, 60 ritratti di attori di cinema e di teatro colti a telecamere spente, durante gli intervalli o qualche minuto dopo che è calato il sipario. Non stanno recitando ma il personaggio è ancora percepibile dalla scenografia, dai costumi o da qualche altro dettaglio rintracciabile nell’immagine. A immortalarli, l’attrice e fotografa tedesca Margarita Broich, protagonista di alcuni suggestivi autoscatti

www.espresso.repubblica.it